Maionese? Si! Ma di yogurt. Facilissima!

Proprio ieri sera mi trovavo davanti ad un baracchino streetfood, dove la  specialità era il panino con l’hamburger. In effetti.. Se il tipo di pane fosse preparato fresco (senza quindi aggiunta di grassi al panino per tenerlo morbido per mesi e mesi dentro al classico sacchetto di plastica trasparente del supermercato), e la carne altrettanto fresca e magra, L hamburger non sarebbe poi così demonizzato dalla nostra dieta… soprattutto se si aggiunge all’imbottitura anche insalata e pomodoro o cipolla fresca.

Il problema spesso sta appunto che oltre a cibi non freschi, vengono aggiunte troppe salse ipercaloriche, fra cui la maionese che conta almeno 750 calorie per ogni cento grammi, e inoltre è ricca di colesterolo.

Allora mi è stato posta la domanda da alcuni amici di come preparare una valida salsa che sostituisca in maniera sana e ipocalorica la classica maionese…  e ho trovato appunto questa ricetta, una salsa a base di Yogurt (che potete sostituire con lo yogurt greco se la preferite più proteica) che rimane cremosa e saporita oltre che apportare maggior leggerezza alle pietanze.

Si può tranquillamente preparare in casa e non necessita di particolari doti in cucina.

Ingredienti per 4 persone:

  • un vasetto di yogurt bianco magro o greco (150 gr),
  • 3-4 cucchiai di olio extra-vergine d’oliva,
  • qualche goccia di succo di limone,
  • un pizzico di sale,
  • un cucchiaino di senape,
  • pepe meglio se bianco

Versate lo yogurt in una terrina dai bordi alti, aggiungete un pizzico di sale, di pepe bianco e di senape. Servendovi di uno sbattitore elettrico, mescolare lentamente tutti gli ingredienti. Cominciate quindi a versare l’olio a filo, poco per volta, e continuate a frullare per emulsionare bene i liquidi.

Nel caso in cui la maionese risultasse troppo liquida, aggiungete un altro cucchiaio di olio e azionate ancora il frullatore fino a ottenere la giusta consistenza. Versate la maionese ottenuta in una ciotola, copritela con carta pellicola e conservate in frigorifero. Per rendere ancora più leggera la salsa, potete sostituite l’olio extra-vergine d’oliva con un buon olio di semi di girasole/canapa o lino, o con quello di riso ormai disponibile nella maggior parte dei supermercati: Il gusto sarà più delicato e meno deciso ma sempre altrettanto buono!

Buon appetito da nurtytoo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *