LE VOGLIE DELLE NEO-MAMME…E DEI BAMBINI!

Molte future mamme, credono che le voglie durante la gravidanza possano essere la causa degli angiomi ossia delle famose piccole macchie nella pelle del bambino… ma questo non è assolutamente vero!

E’ proprio una vecchia leggenda metropolitana quella per cui se la mamma non soddisfa una particolare voglia durante la gravidanza, allora la pelle del bambino potrà essere macchiata, oppure, se si tocca una parte del corpo prima che la voglia sia accontentata (questa non la sapevo nemmeno io!) ilbambino nascerà con una macchia proprio in quella punto della pelle!

Realmente queste macchioline, non sono altro che piccoli angiomi,e cioè piccoli vasi sanguigni dilatati, di color rosso o violaceo, che si attenuano con la crescita.

Altri tipi di macchioline che vengono chiamate voglie possono invece essere di color caffelatte/ caffèe sono causati da una maggiore concentrazione di melanina in quel determinato punto, e non di certo dal desiderio o estrema voglia di un particolare alimento. Ma niente paura! Avere voglie in gravidanza è perfettamente normale. Da alcune recenti ricerche sembra infatti che circa tre quarti delle donne in gravidanza sperimenti almeno una voglia. Circa il 30% in più rispetto a cinquant’anni fa, questo grazie alla più grande disponibilità di cibi e snack che rende più semplice, alle future mamme, soddisfare i desideri alimentari non appena si presentano!

Noi donne prediligiamo solitamente frutta e dolciumi di stagione, come fragole e frutti di bosco, caramelle, gelati, pasticcini, creme e brioche, oppure cibi salati e speziati fra cui noccioline e fritti.

Tutto ciò da cui i nutrizionisti ti tengono alla larga insomma!

Ma il problema nel  placarequeste voglie è quando queste non possono proprio essere soddisfatte perché non riguardano alimenti commestibili!

Sembra, infatti, che in un terzo dei casi (31% circa) la voglia non riguardi cibi, ma oggetti come ghiaccio (22%), carbone (17%), dentifricio (9%), spugne (8%), sapone da bucato (5%) e addirittura gomma da cancellare (1%).

Il cibo preferito nei nove mesi di gestazione dalle mamme rimane comunque sempre il RE dei dolci cioè il cioccolato, seguito dal gelato e dalle caramelle.

E’ inoltre piuttosto normale scoprirsi a mangiare piatti che prima non si sopportavano, o iniziarne a detestare altri all’improvviso!

Assecondiamo allora queste piccole voglie, se non eccessive e quindi limitate nel tempo e nella quantità.

Il bello di avere il pancione è anche che se aumentiamo di qualche etto, nessuno se ne accorgerà!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *