VACANZE DI CORSA: 5 CONSIGLI!

Tempo di estate, tempo di vacanze, di viaggi e di sport all’aria aperta!

L’estate si porta dietro però, insieme con il caldo, alcune difficoltà oggettive nel continuare l’allenamento

In primis proprio le vacanze!!!

Che fare quindi?

Progettiamo le nostre vacanze di corsa! Così mettiamo insieme l’allenamento,con la possibilità di visitare il luogo in cui andremo in vacanza e nello stesso tempo guadagnarci in salute!

 

ECCO i miei 5 CONSIGLI PER ORGANIZZARE LE TUE VACANZE SPORTIVE!

 

  1. PROGETTA UN VIAGGIO-TREKKING A PIEDI.

Se hai l’opportunità avere il compagno di viaggio anche lui molto sportivo (io si), si può scegliere fra moltissimi itinerari, al mare, in montagna o su una delle vie di cammino più belle d’Europa, come il Camino di Santiago o la via Francigena, antica Via che nel medioevo univa Canterbury a Roma e ai porti della Puglia. E’ stata riscoperta dai moderni viaggiatori, che si mettono in cammino lungo un percorso splendido e sorprendente!

Camminare darà l’opportunità di mantenere l’allenamento e di godere di un viaggio SLOW molto rilassante!

  1. FAI UNA PICCOLA TABELLA DI MARCIA DELLA TUA SETTIMANA !

Se avete già prenotato le vacanze, non preoccupatevi! Tutte le località di vacanza sono solitamente bellissime, sia che si trovino al mare, sia che si trovino in montagna e soprattutto solitamente le conoscete ancora poco. Cercate i sentieri e le strade panoramiche del luogo, e organizzate la vostra settimana sportiva, ad esempio il lunedì potreste correre sul lungomare, il martedì fare fitness in spiaggia, il mercoledì concedervi un percorso outdoor e così via.

  1. BICICLETTA A RUOTA LIBERA!

La bici è il mezzo preferito delle mamme. Se avete figli piccoli potete portarli con voi nel seggiolino della bici oppure se sono già grandicelli saranno contentissimi di accompagnarvi. Tutti i giorni una bella pedalata manterrà il fiato allenato e i muscoli tonici.

  1. RUNNING IN THE CITY

Avete scelto vacanze all’insegna del turismo “urban”? Andrete in grandi città o in luoghi che prevedono musei, parchi, visite turistiche e shopping? Benissimo! La mattina presto svegliatevi e visitate la città o il luogo in cui siete correndo!

La prospettiva cambia, la città dorme. Godetevi l’itinerario come un moderno esploratore.

  1. IN MONTAGNA

La montagna in estate si ricopre di colori e l’aria fresca aiuta gli sportivi. L’altitudine, infatti, aiuta l’ossigenazione del sangue e migliora le prestazioni muscolari.

Ecco perchè i maratoneti keniani o africani in genere, scelgano le nostre Alpi o Dolomiti per allenarsi in estate!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *