3 idee per un FRULLATO PROTEICO ORIGINALE ED ECONOMICO!

I frullati proteici sono utili, per sostenere un sano aumento della massa muscolare: il muscolo, per ingrandirsi, deve fare infatti affidamento principalmente sulle proteine, e quindi l’alto contenuto proteico garantito dai frullati, è un’ottima alternativa ad altri alimenti quali carne, uova etc..

Ovviamente l’allenamento e lo sforzo fisico rimane la parte fondamentale dell’aumento della massa muscolare, ma senza fornire i giusti nutrienti ai muscoli si finirebbe per conseguire uno scarso aumento di massa…

Senza proteine non si va da nessuna parte, almeno a livello di ingrandimento muscolare e i frullati proteici servono proprio a questo scopo.

Inoltre, i frullati possono essere, un ottimo supporto anche per perdere peso… e non solo dunque per l’aumento della massa muscolare!

Infatti i frullati possono rappresentare dei buoni “spezza fame”, dato che le proteine sono molto più sazianti degli zuccheri e permettono, a parità di calorie, di soffrire molto meno i morsi della fame tra un pasto e l’altro.

I frullati proteici sono tendenzialmente di due tipi: si possono usare delle proteine in polvere di sintesi, da mescolare ai frutti che preferiamo, oppure si può utilizzare un preparato a base di ingredienti esclusivamente naturali cioè che contengono buone dosi di proteine naturalmente.

Ovviamente, cari lettori di Nutrytoo, se un po’ conoscete me e il mio blog, mi soffermerò a darvi qualche idea riguardo i frullati a base di ingredienti esclusivamente NATURALI!!! Eccovi qualche dolcissima ricetta!

 

Frullato Proteico ai Fagioli

Cosa ti serve:

  • 1 bicchiere di latte di mandorle
  • 90 g di fagioli neri
  • 2 cucchiai di semi di canapa o altri semi (girasole, chia o zucca)
  • 1 banana
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere

Prepara i fagioli neri:  se utilizzi quelli in scatola, misurane circa 100gr e mettili nel frullatore. Se invece usi quelli secchi, cuocili e scola l’acqua in eccesso. Puoi cucinarli in una pentola a pressione per fare prima… dimezzerai i tempi! In questo caso, sciacquali, mettili nella pentola, calcola 6 bicchieri d’acqua per 500 g di fagioli e programmala per circa mezz’ora! Una volta cotti, scola l’acqua in eccesso e saranno pronti per il frullato .

Metteli quindi nel frullatore, insieme alla banana sbucciata e tagliata a rondelle!

Aggiungi il latte di mandorle, i semi di canapa e il cacao in polvere. Frulla gli ingredienti alla velocità massima fino a ottenere un risultato omogeneo. Se vuoi un frullato ancora più proteico, sostituisci il latte di mandorle con il latte vaccino contenente una percentuale di grassi dell’1%. Ricaverai così 7 g di proteine in più

Il frullato è ora pronto e sarà buonissimo in quanto avrà un sapore che richiamerà il cioccolato!

Offre circa 17 g di proteine

 

Frullato proteico agli spinaci:

Cosa ti serve:

  • 1 tazza di latte di mandorla non dolcificato (puoi sostituirlo con latte di soia o scremato)
  • 1 manciata abbondante di spinaci in foglia già lavati
  • 1 banana
  • 1/2 ananas
  • 1 cucchiaio da tavola di semi di chia, o 1 cucchiaio da tavola di semi di lino

Metti tutto nel frullatore e servire!

La fonte proteica (19 gr) è data dal latte di mandorla, dalle proteine in polvere, dai semi di chia e dai semi di lino

Se anche non ti piacciono gli spinaci, vedrai che con questo frullato non ne sentirai neppure il gusto,,, in cambio, potrai beneficiare del loro alto contenuto vitaminico!

 

Frullato Proteico al Tofu

Cosa ti serve:

  • 130 g di tofu morbido
  • 1 bicchiere di latte di soia alla vaniglia
  • 1 banana
  • ½ cucchiaio di burro di arachidi

 

Sbuccia una banana e tagliala a dischetti. Mettila nella caraffa del frullatore.

Versa il latte di soia, il tofu e il burro di arachidi nella caraffa del frullatore. Azionalo alla velocità massima per circa un minuto: dovresti ottenere un risultato omogeneo

l tofu è ottimo per arricchire il frullato perché contiene molte proteine, ferro e calcio. Inoltre, ha poche calorie. Oggigiorno è reperibile in qualsiasi supermercato .. basta aprire la confezione e usarlo cosi!

Fatemi sapere come sono! 🙂

One Comment Add yours

  1. I’m pretty pleased to find this site. I really appreciate your efforts and I am waiting for your further posts. Thanks!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *