Come mangiare i Semi di Chia?! …Muffin al limone e semi di Chia

Ho parlato più volte di questi ottimi semi per le loro proprietà antiossidanti  e antinfiammatorie!  11 CIBI DI CUI NON POTRAI PiU’ FARE A MENO… anti-infiammatori naturali

Ma una mia cara amica dopo averli acquistati al supermercato,  mi chiede:

Come fare ad assumerli?

Vanno cotti, o mangiati crudi? Da soli o in aggiunta ad altri cibi? Vedi
amo insieme come fare allora!!!

Il miglior modo per gustare i semi di Chia a parer mio sono crudi in aggiunta alla vostra insalata, in quanto oltre a migliorarne il gusto, danno anche quel po’ di croccantezza che manca all’insalata.benefici-semi-chia-3-640x480

Un altro modo in cui a me piacciono moltissimo sono per colazione, in aggiunta allo yogurt greco e magari qualche fiocco di muesli!!! Speciali!

 

 

In ogni caso, al di là dei miei gusti personali, ci sono anche tantissimi altri modi per assaporare questi semi…

  • Si possono ad esempio metterli nel mixer e ridurli in farina per poi utilizzarla in aggiunta alla farina tradizionale 00, per la preparazione di torte, biscotti, o pane..
  • Oppure possono essere utilizzati interi… incorporane 3-4 cucchiai nel tuo pane integrale preferito, sui muffin o nei biscotti d’avena. Aggiungili sui cracker, nella pastella dei pancake o delle torte.
  • Un altro metodo di utilizzo è quello di formare un gel a base di semi di Chia che può andare a sostituire le uova nei prodotti da forno o nelle creme o zuppe per addensarle. Mescola un cucchiaio di semi in 45-60 ml di acqua e aspetta per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino a quando gelificano. Se preferisci una consistenza più fluida, usa 130 ml di acqua. Puoi conservarlo in frigorifero fino a 2 settimane.
    • 75 ml di gel equivalgono a un uovo.
  • Un altro metodo che sicuramente proverò con l’arrivo dell’estate e quello di Aggiungere i semi ai frullati o ai frappè .Quando prepari una sola porzione di frullato o frappè, mescola 1-2 cucchiai di semi al frullatore con gli altri ingredienti prima di lavorarli

 

ECCO UNA RICETTA DAL MIO LIBRO DI RICETTE:

 

Muffin al limone e semi di Chia:

Per i MUFFIN:

-100 gr di farina di farro integrale

-50 gr di farina di nocciole

-50 gr di uva passa

-Sciroppo d’acero

-50 gr di olio di semi di mais

-50 gr di fecola di patate

-30ml di latte di soia

-30 gr di semi di Chia

-1 bustina di lievito in polvere (meglio se vanigliato)

-2 limoni non trattati.

 

Mettete l’uva passa in ammollo in acqua tiepida per circa 10 minuti. Nel frattempo tagliate il limone a rondelle sottili, eliminando i semi, l’altro sbucciatelo e lasciatelo intero. In un pentolino portare a bollore l’acqua, tuffate il limone intero e quello tagliato e fate bollire tutto per circa 10 minuti

 

Al termine fate raffreddare le rondelle, mentre il limone intero, frullatelo sino ad ottenere una purea.

In una ciotola capiente, unite gli ingredienti secchi: Le farine, la fecola, il lievito e i semi di Chia. A parte mescolate 50 ml di sciroppo d’acero con l’olio di mais, il latte di soia, e la purea di limone. Unite tutto insieme più l’uva passa e mescolare tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Versare l’impasto nei pirottini di carta per i muffin, riempendoli per ¾ e ponete sopra ognuno, una rondella di limone, spennellando la superficie con altro sciroppo d’acero. Infornare a 180° per circa 25 minuti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *